onorificenze

Patrick e Ingie Chalhoub insigniti con la Legion d'Onore

Alla presenza di personaggi di spicco come Sidney Toledano di Lvmh e Bruno Pavlovsky di Chanel, Patrick Chalhoub e la moglie Ingie sono stati insigniti della Legion d'Onore a Parigi.

 

Come ha spiegato ieri (30 gennaio) nel corso della cerimonia il ministro degli Affari Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, il riconoscimento è motivato dal fatto che Chalhoub e la moglie «hanno costruito un ponte tra due mondi e due civiltà, in nome di un dialogo fondato sulla cultura e sul commercio».

 

Se Patrick Chalhoub è il numero uno di Chaloub Group con headquarters a Dubai - cui fanno capo circa 650 negozi del lusso in 14 Paesi, con un focus su Emirati e Medio Oriente e partnership con le principali griffe internazionali -, la moglie Ingie ha dimostrato di saper unire le doti commerciali e imprenditoriali (è stata lei ad aprire il primo store Chanel in Kuwait, nel 1983) a quelle stilistiche, attraverso la linea di abbigliamento femminile e accessori Ingie Paris, per la quale è quasi pronto un monomarca all'interno del Dubai Mall. È tra l'altro considerata una delle "most powerful women" del Middle East.

 

Va ricordato che furono proprio i fondatori di Chalhoub Group, Michel Chalhoub e la moglie Widad, grandi appassionati dello stile di vita e della moda francesi, ad avviare la prima boutique Christofle a Damasco nel 1955 (nella foto, Ingie e Patrick Chalhoub durante la cerimonia della Legion d'Onore).

 

stats