opening

Caractère riprende casa a Milano

Dopo circa dieci anni, Caractère torna all'ombra della Madonnina, sbarcando in piazza della Scala. Otto vetrine per 250 metri quadri di superficie espositiva, il nuovo monomarca sorge tra via Verdi e via Manzoni ed è adiacente al negozio Elena Mirò, altro marchio nell'orbita di Miroglio Fashion.

 

«Questa inaugurazione - ha commentato Hans Hoegstedt, da circa un anno ceo di Miroglio Fashion - rappresenta un ritorno in grande stile, fortemente voluto dall'azienda. In questi anni ci sono giunte migliaia di richieste, dai media e dalle nostre clienti. Sentivamo il bisogno e il dovere di dare una risposta forte, concreta e convincente e penso che meglio di così non sarebbe potuto essere».

 

Per l'occasione è stata lanciata la capsule collection Caractère Heritage, con 12capi e tre accessori made in Italy: «Si tratta - spiega Stefano Depentor, brand director di Caractère - di una collezione esclusiva costituita da capi iconici, una rivisitazione in chiave moderna dei pezzi che hanno fortemente caratterizzato il brand nel corso degli anni, tra cui quelli indossati da testimonial d'eccezione».

 

Tra le donne che hanno prestato la loro bellezza (e il loro carattere) al marchio ci sono Carla Bruni (per cinque anni), ma anche Valeria Mazza, Esther Cañadas, Helena Christensen, Eva Riccobono: «Non solo top model, ma donne con una forte identità nella vita e nel lavoro».

 

L'inaugurazione di ieri (15 novembre) rappresenta il primo di una serie di appuntamenti dedicati alle donne "di carattere", trasformando così il flagship in un luogo dove incontrarsi e raccontarsi: un ciclo inaugurato da Rosalba Piccinni, la "Cantafiorista", ossia un'artista, una creativa, una cantante, insomma una donna eclettica che ha saputo unire le sue passioni per fiori, cibo e musica in un progetto unico (nella foto Hans Hoegstedt, Stefano Depentor e Giuseppe Miroglio).

 

stats