opening

Pinko: poker di aperture worldwide

Pinko fa un poker primaverile di opening in giro per il mondo e accelera nell’espansione retail. Al via due nuove vetrine, rispettivamente in Qatar e in Bahrain, in Russia uno spazio a Mosca e a Milano lo store di via Pontevetero.

 

Per il Qatar è stato scelto lo shopping center Landmark Mall, a Doha (nella foto, le vetrine), invece in Bahrain il brand ha optato per il City Canter Mall di Manama. Entrambi gli store sfoggiano superfici bianche, texture lignee e ottoni. A queste aperture si aggiunge quella di Al Khobar, mentre in Turchia c’è Akasya.

 

A Mosca lo shop in shop è all’interno di Vremena Goda, con pavimenti in pietra, grandi portali e pareti rivestite di carta da parati con il logo del marchio.

 

Nell’ottica del travel retail, sempre nella capitale dell’ex Unione Sovietica, è stato da poco inaugurato un corner all’interno dell’aeroporto Vnukovo. I prossimi step vedranno protagonisti gli scali di Pittsburgh a fine aprile, lo scalo romano di Fiumicino a fine maggio con un hybrid shop e quello meneghino di Linate a fine giugno.

 

Infine lo spazio milanese di via Pontevetero, che si espande su 110 metri quadri e ha il sapore di un’officina creativa, dove il pavimento è in legno naturale e gli arredi sono trattati in maniera volutamente grezza. All’interno c’è l’hybrid shop, un punto d’incontro fra reale e virtuale, con digital screen per una tecnologica shopping experience.

 

stats