Perfezionato il salvataggio

Canepa: parte il progetto di sviluppo aziendale, con Virginia Filippi nominata a.d.

Si colorano di rosa gli orizzonti dell'azienda comasca Canepa, in seguito al perfezionamento del salvataggio, che dà il via al nuovo progetto di sviluppo aziendale, sotto la guida della nuova a.d. Virginia Filippi, co-fondatrice di Value Creation Team e forte di una notevole esperienza in operazioni di turnaround e di sviluppo.

All'esito delle attività di due diligence il fondo Muzinich&Co., in qualità di gestore delegato al 100% di Azimut Eltif Capital Solutions Fund, il Fondo Salvaguardia Occupazione e Rilancio Imprese del Mise (Ministero dello Sviluppo Economico), gestito da Invitalia, e l’imprenditore Michele Canepa hanno perfezionato gli accordi di ricapitalizzazione e rifinanziamento dell'azienda, dandone formale comunicazione agli organi della procedura di concordato preventivo in continuità, si legge in una nota.

Il Fondo Azimut Eltif Capital Solutions e il Fondo gestito da Invitalia supportano Canepa con un apporto finanziario significativo, suddiviso in un aumento di capitale e un prestito obbligazionario convertibile. L'azienda sarà dunque adeguatamente patrimonializzata per il pieno rilancio di tutte le attività.

Nel consiglio di amministrazione entrano Gianluca Oricchio, ceo di Muzinich&Co., con esperienze di riorganizzazioni e rilanci di imprese, e Marcello Villa, chairman del comitato investimenti di Azimut Eltif Capital Solutions Fund, che vanta un consolidato track record sul fronte della gestione di ristrutturazioni e di turnaround.

Michele Canepa, che partecipa in modo significativo all’operazione di aumento di capitale mantenendo una quota di minoranza, ha dichiarato: «Sono felice di confermare il mio impegno per rilanciare l’azienda di famiglia che ho fondato e dove ho lavorato, con successo, fino alla fine degli anni Novanta e nella quale sono rientrato da due anni e di contribuire ad assicurare una solida prospettiva ai validi collaboratori della società».

c.me.
stats