piano retail

G-Star apre a Roma con A.R.P. e si prepara a tagliare il traguardo dei 25 anni

G-Star dà il via in collaborazione con A.R.P. Advanced Retail Project a un importante piano retail in Italia: si parte da Roma, in via del Tritone, ma anche Milano è nel mirino. Intanto la label si prepara a tagliare il traguardo del 2014, anno in cui festeggerà i 25 anni con una serie di iniziative. Si parte con una capsule di jeans, a Pitti Uomo.
 
Specialista nel luxury retail e nella distribuzione di beni di alta gamma, il gruppo A.R.P. è il partner di Ferrari nel progetto dei Ferrari Store in tutto il mondo ed è noto per il raffinato concept restaurant Molto e per il punto vendita Mountain Affair, entrambi a Roma.
 
Ora è il momento di dare avvio a un piano di aperture di vetrine G-Star in franchising che debutta da Roma, dove il prossimo luglio esordisce uno store di 400 metri quadri nellacentralissima via del Tritone, e che prosegue con Milano nei prossimi mesi, per poi abbracciare in futuro le principali città italiane.
 
"In qualità di azienda che si occupa di brand best in class, sono molto felice ed entusiasta di iniziare questo nuovo progetto. G-Star rappresenta davvero l'eccellenza nelmondo del denim", spiega Lorenzo Bassetti, direttore generale di A.R.P.
 
G-Star, che oggi ha all'attivo oltre 500 monobrand in tutto il mondo e un network wholesale di 6.500 punti vendita in oltre 658 Paesi, si prepara a festeggiare il 25esimocompleanno il prossimo anno. In vista di questa importante ricorrenza le iniziative celebrative partono dal prossimo Pitti Uomo, dove debutta una capsule composta da quattro jeans storici, il Faeroes, il Lumber, l'Elwood e l'Us 1st, reinterpretati in un'ottica moderna. Tutti e quattro verranno realizzati in Streaky Red Listing, una riedizione del primo denim premium del brand e declinati in diversi lavaggi, a partire dal Raw 10 years old, fino a quello 25 years old.
 
 
Sempre a Pitti Uomo verrà presentato il nuovo progetto cross over di G-Star, la serie di collaborazioni di design che combinano il dna della label con quello di altri brand noti. Partner dell'iniziativa sarà il fotografo e regista Anton Corbijn, ma l'oggetto per il momento è top secret.

stats