pitti uomo 92

Lubiam: più ricavi con il Su Misura. E a Pitti c'è una giacca speciale

L’ampliamento del network di partner nell’ambito del servizio Su Misura è una delle priorità del 2017 di Lubiam che, dopo aver registrato nel 2015 un +11% del fatturato, ha superato i 50 milioni di ricavi nel 2017, crescendo del 6,5% e confermando un trend positivo che dura da sei anni. In vista una nuova sede aziendale a New York, più comunicazione in Giappone e il progetto e-commerce. Focus anche sulla formazione. Intanto in fiera viene presentata l'esclusiva Valdo Floral Jacket (nella foto).

 

Attualmente il Su Misura, cui è dedicata una divisione specifica, rappresenta il 10% del giro d’affari, con un incremento del 39% sull’anno e un +24% nell’autunno-inverno 2017/2018 nei cappotti, «per i quali è stato introdotto un nuovo servizio di personalizzazione - spiega Giovanni Bianchi, a.d. e direttore dell’ufficio stile -. Anche sul fronte giacche e abiti abbiamo sviluppato modelli ad hoc lavorando sui dettagli, a partire dai revers».

 

«In questo campo - precisa - in cui tradizione ed esperienza sono basilari, bisogna comunque continuare a innovare e innovarsi». Il servizio tailor made, già applicato alle linee Luigi Bianchi Mantova Sartoria, Luigi Mantova Flirte Lubiam 1911 Cerimonia, è stato esteso nel 2016 al mondo del tinto in capo firmato L.B.M. 1911, con la boutique di via Spiga 30 a Milano come punto di riferimento per la clientela internazionale.

 

Ma le sfide di Lubiam sono molte di più: dalla ricerca di una nuova sede aziendale a New York a un consistente investimento in comunicazione in Giappone, passando per la finalizzazione di una piattaforma di e-commerce business to business, uno strumento prezioso soprattutto all’estero, dove viene realizzato il 44% del turnover, con rialzi a doppia cifra su diversi mercati tra cui Canada (+30%), Norvegia (+35%), Spagna (+24%), Russia (+9%), Regno Unito (+21%) e il già citato Giappone (+10%).

 

Da notare il ruolo fondamentale degli Usa, con il 22% delle esportazioni. Come sottolinea Edgardo Bianchi, a.d. e direttore amministrativo e finanziario, «l’autunno-inverno 2017 si è concluso con un +7,2% e i primi sei mesi non ci hanno delusi. Siamo convinti del fatto che il secondo semestre segnerà una sensibile crescita e per la chiusura d’anno ipotizziamo un +3% per il fatturato totale». Continuano infine per la realtà mantovana gli investimenti in formazione, con un fitto programma di corsi per i dipendenti: del resto, sono le persone a fare il business.

 

Una delle novità presentate a Pitti Uomo da Lubiam è la Valdo Floral Jacket: frutto dell'intesa con Valdo Spumanti (iniziata con la scorsa design week), unisce due realtà dell'eccellenza made in Italy con in più il tocco inconfondibile del giornalista e illustratore Fabrizio Sclavi, che ha ideato una decorazione presente anche sull'edizione limitata Valdo Rosé Floral 2017.

 

La Valdo Floral Jacket è in piena sintonia con il tema conduttore delle rassegne estive di Pitti Immagine, Boom Pitti Blooms: fiori e colore come espressione di energia, vitalità, gioia e spirito positivo.

 

stats