PITTI UOMO 94

Vecchiato (Lumberjack): «Cresciamo con Un.Code e ora pronti per lo sbarco a Milano»

Non ha tradito le aspettative di Lumberjack la nuova linea top di gamma Un.Code, che alla prima stagione ha rappresentato il 15% del giro di affari e che ha avuto un impatto anche sull'export. In vista partnership importanti con distributori stranieri, mentre sono imminenti gli opening di Dubai e in Mongolia. In Italia si cerca la location ideale per lo sbarco retail a Milano.

Nello stand di Lumberjak a Pitti Uomo è stato consacrato il matrimonio tra il brand e il team Estrella Galicia 0.0 Marc Vds, con special guest nonché stella della squadra Franco Morbidelli, ambassador del marchio. Una liaison importante, in un momento in cui la label punta a incrementare la brand awareness e la filosofia di marca.

Proprio per questo si scommette su Un.Code (acronimo di UrbaNature), linea di scarpe e capispalla top di gamma ispirata allo spirito e all'heritage del brand, tra città e tempo libero, volutamente rivolta alla distribuzione tradizionale qualificata, che a Pitti Uomo si è presentata con la collezione primavera-estate 2019. Una proposta che alla prima stagione (l'inverno 2018-2019) ha sfiorato il 15% del giro di affari. E che da agosto approda in quasi un centinaio di negozi di fascia medio-alta.

Un risultato che si riverbera nel turnover totale: circa 40 milioni di euro nel 2017, con una crescita double digit che nelle previsioni dovrebbe ripetersi anche nel 2018. «Il lancio di Un.Code ha avuto un effetto di volano sull'export - sottolinea Andrea Vecchiato, a.d. della label, in capo al gruppo turco Zylan dal 2012 - che per il 2018 conta di impattare sul fatturato in una percentuale che va dal 18 al 20%, permettendo al brand di chiudere importanti partnership con distributori qualificati in Russia e Far East, che si tradurranno in opening di corner dedicati a Hong Kong e in Cina».

Sempre a proposito di retail, prosegue Vecchiato, «a settembre apriremo il secondo store a Dubai, nel Dubai Mall, e un punto vendita in Mongolia, il primo nel Paese».

Ma la grande scommessa, sul fronte retail, è l'approdo a Milano: «Stiamo cercando una location idonea nel centro della città e, se riusciamo, saremo pronti entro l'anno. Sarà un contenitore dedicato al nostro mondo e alla nostra filosofia, con uno spazio in cui faremo eventi e focal point».

«Questo è un momento positivo per noi - aggiunge Vecchiato - in cui il mercato sta riscoprendo il valore di brand autentici come il nostro e lo dimostrano i risultati che ci premiano».

Anche la comunicazione gioca un ruolo fondamentale, con il focus sul social media: strategica in questo è la sponsorizzazione del team Estrella Galicia 0.0 Marc Vds, con Morbidelli brand ambassador.

Nella foto, Andrea Vecchiato con Franco Morbidelli, che per l'occasione ha indossato scarpe Lumberjack della collezione primavera-estate 2019.

c.me.
stats