pitti uomo

Enrico Moretti Polegato e i 70 anni di Diadora: «Con noi nuova vita al brand»

Nello stand a Pitti Uomo Enrico Moretti Polegato, presidente e a.d. di Diadora, festeggia i 70 anni del brand e traccia un bilancio degli ultimi nove anni di gestione dell’azienda, rilevata tra il 2009 e il 2010 dalla holding di famiglia Lir, cui fanno capo il 100% di Diadora e il 71% di Geox. «Sono l'artefice di un rilancio - dice - che sulla base di 165 milioni di euro si proietta verso un'ulteriore crescita».

 

«Quando abbiamo rilevato il marchio dal curatore fallimentare - precisa - l’azienda era molto appannata, ma io ho creduto in questo progetto, perché volevo salvare un marchio iconico italiano che aveva ancora appeal e perché volevo mettermi in gioco con una mia esperienza imprenditoriale».

 

«Così - prosegue - ho costruito una mia squadra e sono partito dalla definizione dei brand value di Diadora, che sono lo sport e l’autenticità. Ho voluto proporre prodotti credibili, rivalutando l’identità italiana di un marchio che si riallaccia al saper fare. Dal 2014 abbiamo ricominciato a realizzare in Italia una parte della collezione (il 7% in totale), con la linea produttiva interna e aziende esterne che collaborano con noi».

 

Da questi presupposti Polegato ha rilanciato la linea sportiva, focalizzata sulla corsa, il calcio e, dal 2016, il tennis. Inoltre ha dato slancio alla serie lifestyle, di cui fanno parte i prodotti heritage di lusso e lo  sportswear. Infine ci sono le calzature e l’abbigliamento di sicurezza.

 

«La collezione è venduta in 60 Paesi e online, sul nostro sito e sulle principali piattaforme - puntualizza Polegato - e ha registrato nel 2017 un giro di affari consolidato (senza le licenze) di 165 milioni di euro, in crescita dell’8%, con l’export che copre il 39% del giro di affari, rivolto principalmente a Europa occidentale e Stati Uniti”.

 

A fare la parte del leone le scarpe, con le quali viene realizzato l’80% del giro di affari, «quindi l’abbigliamento può essere una chance importante per noi, così come la donna, che oggi equivale al 35% circa del turnover».

 

Per festeggiare il 70esimo anniversario Diadora ha programmato diverse release di prodotti speciali, a partire dalla riedizione della prima pedula da montagna realizzata da Diadora, per proseguire con lo scarponcino speciale presentato in questi giorni a Pitti Uomo, che trasforma la tomaia della pedula in un fondo da sneaker. In attesa delle prossime proposte (nella foto, al centro, Enrico Moretti Polegato al salone fiorentino insieme a Ema Stokholma, vincitrice dell'ultima edizione di Pechino Express, e all'attore Francesco Montanari).

 

stats