premi

Loewe Craft Prize: Ernst Gamperl vince e si aggiudica 50mila euro

Svelato il vincitore della prima edizione del Loewe Craft Prize, premio voluto dal direttore creativo Jonathan Anderson e lanciato dalla Loewe Foundation nell'aprile 2016 per enfatizzare il valore dell'artigianato e dello "human touch". Si tratta dello scultore tedesco Ernst Gamperl (nella foto).

 

L'artista-artigiano, classe 1965, è stato premiato durante un evento a Madrid dall'attrice Charlotte Rampling e si porta a casa un assegno da 50mila euro, grazie a una serie di contenitori in legno ecosostenibili, ricavati da alberi secolari caduti.

 

Ernst Gamperl ha avuto la meglio su 26 finalisti, dai 20 agli 80 anni, che si sono sfidati mettendosi alla prova con creazioni handmade, dalle ceramiche ai gioielli, da oggetti in legno e in vetro ai mobili.

 

A giudicarli è stata una giuria di superesperti, che accanto a Jonathan Anderson include nomi come Gijs Bakker, cofounder di Droog Design, Rolf Fehlbaum, ex ceo di Vitra, Deyan Sudjic, direttore del Design Museum a Londra, e l'architetto e industrial designer Patricia Urquiola. Il loro compito era quello di valutare circa 4mila candidature, provenienti da 75 Paesi.

 

Una menzione speciale è andata inoltre all’architetto e vetraio giapponese Yoshiaki Kojiro e al collettivo messicano di tessitori Artesanías Panikua.

 

Le opere saranno protagoniste di una mostra itinerante, che partirà da Madrid e toccherà poi città come New York, Tokyo e Londra.

 

stats