Primi pezzi nel 2021

Stone Island: al via una partnership pluriennale con New Balance

Stone Island ha annunciato una partnership pluriennale con New Balance, che verrà svelata nel corso del 2021. I due brand, che in passato avevano già lavorato insieme nel 2013, svilupperanno una collaborazione nel footwear con il lancio di nuovi prodotti in momenti diversi.

Entrambi con forti radici familiari e un solido patrimonio di storia, Stone Island e New Balance hanno aperto le porte dei rispettivi laboratori di ricerca, con lo scopo di lavorare insieme su innovazioni di prodotto che si preannunciano «appassionanti».

«Condividere concetti e idee tramite la collaborazione aperta fra i nostri team di ricerca e sviluppo, con l'obiettivo di creare un eccellente prodotto, è entusiasmante ed è il messaggio migliore che possiamo trasmettere insieme al nostro pubblico», ha dichiarato Carlo Rivetti, presidente e direttore creativo di Stone Island, commentato la collaborazione con il marchio indipendente americano di sneaker.

Nel 2013, lavorando a una nuova versione in co-branding del leggendario modello 577 di New Balance, Stone Island aveva inaugurato il filone delle collaborazioni speciali, che nel giro di un paio d'anni avevano portato il marchio italiano a realizzare special project con Nike e Supreme, segnandone il successo internazionale.

Stone Island è stato acquisito lo scorso dicembre da Moncler: in base base agli accordi, il valore del 100% del capitale ammonta a 1,15 miliardi di euro, che corrisponde a un multiplo di 16,6 volte l’ebitda 2020 (pari a 68 milioni di euro, con un margine del 28%).
an.bi.
stats