Punta sull'internazionalizzazione

Piacenza 1733: una filiale a Hong Kong per crescere in Asia

Il mercato asiatico come tappa fondamentale nello sviluppo di Piacenza 1733, storica realtà biellese leader nella produzione di abbigliamento e tessuti di alta qualità. L'azienda ha inaugurato di recente la sua prima sede direzionale ad Hong Kong, nel contesto di un piano strategico che ha come obiettivo il rafforzamento in questa area.

I nuovi spazi si trovano nella zona di di Tsim Sha Tsui, al civico 1 di Peking Road.

«La presenza di un nostro ufficio direzionale nell'ex colonia britannica permetterà di presidiare in modo diretto il mercato asiatico, con l'obiettivo di aumentare il giro d'affari. Si tratta di un'operazione che segna un momento significativo per l'espansione delle nostre attività», è il commento di Vasiliy Piacenza, brand manager dell'azienda.

La label, presente nei cinque continenti, mantiene fisso l'appuntamento con Milano Unica, la rassegna dedicata al settore tessile, in cui sarà presente alla prossima edizione dopo la partecipazione all'edizione del febbraio 2020, quando era stato posto un forte accento sulla sostenibilità.

Al timone della società, guidata dalla 14esima generazione della famiglia Piacenza, c'è l'a.d. Carlo Piacenza, affiancato da Ettore, che ha in carico la direzione dell'acquisto delle materie prime e del polo produttivo, dal brand manager Vasily, e da Felice, anima creativa della label. 

c.me.
stats