real estate

Affittare la casa di Tisci? Costa 14mila dollari al mese

Probabilmente in molti vorrebbero affittare la casa newyorkese di Riccardo Tisci, ma solo pochissimi se la potrebbero permettere. Pare infatti che per accaparrarsi metà del suo edificio a SoHo ci vogliano 14mila dollari al mese.

 

Secondo quanto riporta wwd.com, il building è stato acquistato in due fasi: la prima nel 2011, per una somma di 5,3 milioni di dollari per l'intera unità. In quel caso, come ha spiegato il designer in un'intervista, gli acquirenti erano stati lui e Marina Abramović, con l'intenzione di dividersi gli spazi.

 

La seconda transazione, per più di tre milioni, è avvenuta più recentemente, quando Abramović ha lasciato la sua parte all'amico, per andare ad abitare in un appartamento più piccolo - o meno grande, dipende dai punti di vista - nei paraggi.

 

Ora la decisione di affittare metà della proprietà - piscina esclusa - anche perché lo stesso Tisci, sempre in viaggio, non utilizza praticamente mai questa abitazione. Preferisce infatti soggiornare, quando è a NY, a The Mercer Hotel.

 

Non è comunque la prima volta che la casa sarebbe stata messa in affitto: in passato la richiesta si sarebbe aggirata sui 12.500 dollari (nella foto, un selfie scattato da Tisci e pubblicato sul suo profilo Instagram).

 

stats