retail

Ovs: successo per l'Opa sullo svizzero Charles Vögele

Ovs ha completato con successo l'offerta pubblica di acquisto di Charles Vögele Holding Ag, avvenuta attraverso Sempione Retail (partecipata al 35%). Secondo step: l'espansione dell'insegna italiana in Europa.

 

Charles Vögele opera nel settore dell’abbigliamento, con un fatturato sopra i 740 milioni di euro e una rete di circa 800 negozi tra Svizzera, Germania, Austria, Slovenia, Ungheria, Paesi Bassi e Belgio (le attività in questi ultimi due Paesi sono già in corso di dismissione).

 

Il gruppo di Mestre punta a introdurre gradualmente il brand Ovs attraverso la conversione dei negozi e l'allineamento dell'assortimento, del format dei punti vendita, delle campagne di marketing e della strategia commerciale (nella foto, lo store di corso Buenos Aires, a Milano).

 

In base agli accordi, Ovs riceverà delle royalties calcolate sulla base del fatturato realizzato da Charles Vögele.

 

In più il gruppo giodato da Stefano Beraldo avrà l’opportunità di acquistare un’ulteriore 44,5% del capitale in Sempione Retail da Retails Investment (uno degli altri due co-investitori), a partire dal terzo anno dalla positiva chiusura dell'Opa.

 

stats