Riassetto per le attività personali

Leonardo Ferragamo crea la holding Sawa

Nasce una holding per custodire le attività personali di Leonardo Ferragamo, consigliere del board della Salvatore Ferragamo.

Come riporta La Repubblica, si tratta di Sawa Srl (in omaggio ai genitori Salvatore e Wanda Ferragamo) con sede a Firenze, che vede Leonardo Ferragamo come socio unico.

Il capitale sociale è di 5 milioni di euro e le riserve ammontano a 79 milioni. In Sawa sono stati conferiti il 100% della holding Nautor e le immobiliari Baia Scarlino e Harbour.

Tra le attività conferite in natura c’è il diritto trentennale di usufrutto sul 16,7% della holding Ferragamo Finanziaria, la società familiare che controlla oltre il 54% della maison Salvatore Ferragamo (quotata in Borsa).

In precedenza tale diritto era legato a Nautor, che ora raccoglie le quote di Leonardo Ferragamo nel settore yacht (Swan, Nautor's Swan, Camper & Nicholsons, Blue Arrow Mediterranean yachts management gli ambiti di investimento).   

e.f.
stats