riconoscimenti

Mapic Awards: Il Centro di Arese vince il “Best new shopping center”

Tra i premi assegnati alla 22esima edizione del Mapic di Cannes, conclusasi venerdì 18 novembre,  l’ambito riconoscimento “Best new shopping center” è andato a Il Centro di Arese (Mi), progettato da Davide Padoa, ceo di Design International. La fiera di riferimento per il retail real estate si è chiusa confermando le oltre 8.300 presenze.

 

Erano anni che uno shopping center italiano non vinceva questo premio a dimostrazione di come il settore non solo stia recuperando posizioni, ma stia anche producendo delle eccellenze.

 

Un riconoscimento che ha fatto onore a tutta la compagine del Belpaese - circa mille operatori - presente alla più importante fiera dedicata all’immobiliare commerciale.

 

Il Centro è stato premiato per l’approccio sostenibile dei materiali, per la semplicità di fruizione, per l’utilizzo della luce naturale e dei fuochi visivi, oltre che per il successo commerciale.

 

«Considero questo award il più prestigioso al mondo nel nostro settore - ha detto Davide Padoa -. Lavorare con il Gruppo Finiper, diretto dal patron Marco Brunelli, e collaborare quindi con uno sviluppatore che è al tempo stesso anche retailer, è stata un’esperienza molto entusiasmante».

 

«Personalmente, la gioia più grande, da cittadino di Arese - ha aggiunto Padoa - è stata quella di aver potuto lasciare un segno tangibile nella mia città natale, anche grazie all’intraprendenza di un grande imprenditore italiano».

 

Per quanto concerne gli altri Mapic Awards, il “Retailer of the year” andato a Tesla (Usa), il "Best retail global expansion" a Rituals... (Olanda), il “Best new retail concept” a Zing Pop Culture (Francia), il “Best retail store design” a El Palacio de Hierro (Città del Messico), il “Best retailtainment concept” a Samsung 837 (Usa) e il “Best 020 strategy” a Neinver (Spagna).

 

Ancora,  il “Best Redeveloped shopping center” è stato assegnato al Wuhan Mall City (Cina), il “Best outlet village” al Belaya Dacha Outlet Village (Mosca), il “Best retail urban project” a Les Docks Village (Marsiglia), il “Best futura shopping center” a Jewel Changi Airport (Singapore) e lo “Special Jury Award” a Westfield World Trade Center di New York.

 

Come ha confermato Nathalie Depetro, direttore del Mapic: «I partecipanti a questa edizione hanno superato quota 8.300, con Francia, Gran Bretagna e Italia in testa fra i 78 Paesi presenti. Cresciute le adesioni da Asia e Medio Oriente, così come sono aumentati gli operatori statunitensi».

 

«Per quanto riguarda nello specifico i retailer - ha aggiunto Depetro - abbiamo dato il benvenuto a 2.100 delegati, di cui 470 nuove presenze. Oltre mille invece gli investitori, appartenenti a circa 350 società».

 

 

 

 

stats