rilanci

Ritorna l'uomo di Antonio Marras. Il debutto a gennaio

L'uomo di Antonio Marras è pronto a tornare in pista. Sospeso quattro anni fa, il menswear verrà riproposto con la firma di un nuovo partner, la bergamasca Emmegierre Fashion, con cui lo stilista sardo ha firmato un accordo pluriennale. La première sarà a gennaio, durante Milano Moda Uomo.

 

"Avevo un desiderio da tanto tempo: riprendere con l'uomo. Era un atto dovuto, lo dovevo a mio padre e a lui la dedico - racconta Antonio Marras -. Ho aspettato un po' di tempo per capire chi meglio potesse insieme a me interpretare lo spirito del vestire contemporaneo che cambia continuamente, mantenendo però la propria identità".

 

Ora la scelta: un'azienda di Osio Sopra, nata nel 2004 nel solco di un progetto familiare iniziato nel 1962 dalla famiglia Vavassori.

 

Facendo leva sul background specifico di Emmegierre Fashion, è stata sviluppata una collezione che privilegia la maglieria e i capi in jersey: fulcro di un total look "fatto di commistioni, assemblaggi, accostamenti di materiali, di colori e di stampe", attento anche al prezzo. Le giacche vanno infatti dai 390 ai 550 euro, i pantaloni da 190 a 300, le maglie da 250 a 350, le T-shirt da 90 a 150.

 

La distribuzione della linea maschile sarà gestita dall'azienda in stretta collaborazione con il CircoloMarras e affidata a una rete di agenti e distributori in Italia e all'estero, con un focus particolare ai Paesi che da sempre sono ricettivi al prodotto Marras, come l'Italia, la Russia e la Cina. La showroom di via Cola di Rienzo 8 diventerà anzi il quartier generale del marchio e accoglierà sia la prima linea Antonio Marras, sia il progetto I'M Isola Marras, che di recente ha annunciato il passaggio di licenza a Loma.

 

stats