ritorni

Stefano Pilati: su Instagram la sua prima collezione test

Stefano Pilati, ex stilista di Yves Saint Laurent ed Ermenegildo Zegna, attualmente non legato a nessun brand, si prepara a debuttare en solitaire. Il designer 52enne ha postato nel weekend 17 outfit-test su Instagram Stories, dove video e contenuti digitali condivisi scompaiono dopo 24 ore dalla pubblicazione.

 

Pilati, che ha lasciato la squadra di Zegna circa un anno e mezzo fa, sarebbe dunque pronto a mettersi in gioco con una propria collezione, denominata (per il momento) Random Identities: si tratta di una linea genderless e seasonless, con look maschili indossati da donne e insiemi femminili portati da uomini.

 

Come scrive wwd.com, gli outfit sono solo prototipi, non destinati alla vendita, e si ispirano agli amici di Berlino, città dove risiede Pilati da alcuni anni. Come ha spiegato lo stesso stilista, rappresentano un modo per testare sui social l'interesse verso il progetto da parte del mercato.

 

Filo conduttore della collezione postata su Instagram - preceduta da un video diretto da Matt Lambert - è il nero, scelto per tutti i look: base per bomber, piumini, giubbotti e trench in pelle, blazer doppiopetto, abiti e cappotti. Che potrebbero debuttare a breve, puntando su un «ottimo rapporto qualità-prezzo», come ha detto il creativo alla testata Usa.

 

A maggio il nome di Pilati era salito alla ribalta, quando si pensava che sarebbe diventato lui il creative director di Roberto Cavalli. Un'indiscrezione smentita dai fatti: il posto è andato a Paul Surridge, che come Pilati ha militato nelle fila di Zegna.

 

 

stats