Segnali positivi dalla Cina Mainland

Burberry: quasi dimezzati i ricavi del primo trimestre

Nel primo trimestre, terminato a fine giugno, le vendite di Burberry sono scese a 257 milioni di sterline (circa 283 milioni di euro), in calo del -48,4% rispetto allo stesso periodo del 2019. Le vendite comparabili sono diminuite del 45% nel quarter, ma giugno evidenzia una riduzione del 20%.  

L’Asia-Pacifico ha registrato un -10% nei tre mesi, ma è tornata a crescere in giugno. La Cina Mainland, in particolare, è cresciuta a un tasso intorno al 15%, che beneficia di un +30% nel mese scorso, oltre i livelli pre-covid di gennaio.

L’area Emeia invece ha accusato un -75% a causa del lockdown, con giugno che mostra un miglioramento, anche se resta significativo l’impatto dell’assenza di turisti. La discesa nelle Americhe risulta pressoché analoga (-70%) e tuttavia giugno risente positivamente dell’allentamento delle restrizioni.

Con l’aspettativa di una ripresa non veloce della domanda, il luxury brand disegnato da Riccardo Tisci ha prospettato il taglio di 500 posti di lavoro nel mondo (il 5% circa della forza lavoro), inclusi 150 impiegati negli uffici britannici.

Il management non ha fornito indicazioni sull’intero esercizio. Ha però detto di aspettarsi un secondo trimestre (che chiuderà in settembre) ancora significativamente impattato dalla pandemia, dal momento che mancherà il flusso dei turisti e alcuni store resteranno chiusi o aperti a orario ridotto. La seconda metà dell’anno dipenderà dalle azioni governative per controllare l’espansione del virus come pure dalla ripresa economica.

Sulla base del -20% registrato in giugno, il secondo quarter dovrebbe registrare una flessione fra il 15% e il 20%. Nel wholesale Burberry sta collaborando con i partner commerciali per «proteggere il marchio», di conseguenza le vendite di questo segmento su base semestrale sono previste in contrazione fra il 40% e il 50%.

Intorno alle 16 italiane alla Borsa di Londra le azioni Burberry registrano un -5,5%. In un anno hanno perso circa un quarto del loro valore.

e.f.
stats