Sempre più technology oriented

Piquadro si affida a Mapp Cloud per ottimizzare digital marketing e customer insight

Da sempre attento all'innovazione tecnologica a livello di processi e di prodotti, il gruppo Piquadro, cui fanno capo la label omonima e i brand Lancel e Bridge, ha deciso di utilizzare la suite Mapp Cloud e i servizi di Triboo per creare una visione a 360 gradi del cliente, generare customer insight e inviare comunicazioni di marketing mirate.

Una scelta con cui Piquadro punta a conoscere più a fondo i propri consumatori e i loro comportamenti sui siti, per migliorare la relazione con essi. Il gruppo, spiega una nota, «avrà la possibilità di integrare i canali online e offline per implementare una comunicazione che tenga conto di tutti i touchpoint disponibili».

Questi obiettivi sono raggiungibili grazie a Mapp Cloud, suite di marketing digitale che coniuga la generazione di insight in tempo reale sui clienti e la marketing automation multicanale, che permette di organizzare e inviare comunicazioni in maniera automatica e personalizzata tramite tutti i canali utilizzati dal gruppo.

Il progetto sarà avviato con l’integrazione all’interno di Mapp Cloud dei dati offline ed online dei tre brand di Piquadro, per ottenere una visione a 360 gradi del cliente.

Dopo la raccolta e l'integrazione dei dati, l’attenzione sarà focalizzata sulla generazione dei customer insight, che abilitano l’attivazione degli use case selezionati da Piquadro per ottimizzare la customer experience lungo l’intero funnel.

Un fattore fondamentale nella scelta dei collaboratori, sottolinea la nota, «è stato il lavoro che Mapp e Triboo svolgono abitualmente con i propri clienti, con i quali organizzano workshop e training formativi, e condividono best practice, use case e aggiornamenti di prodotto».

«La conoscenza approfondita del cliente e del customer journey omnicanale rappresenta la base di partenza per avviare una relazione 1:1 fatta di messaggi tempestivi e arricchiti da contenuti in linea con le preferenze del cliente stesso - commenta Marco Palmieri, founder e ceo del Gruppo Piquadro -. Abbiamo scelto una singola soluzione tecnologica come Mapp Cloud, perchè soddisfa le nostre richieste in maniera puntuale e ci permetterà di analizzare e “attivare” al meglio i dati in nostro possesso, con il prezioso apporto strategico di Triboo in ogni fase del progetto».

«Siamo estremamente soddisfatti di annunciare l’accordo con il Gruppo Piquadro – ha dichiarato Maurizio Alberti, vice president Global Sales di Mapp – perché si tratta di un’azienda italiana rinomata per la qualità dei propri prodotti e per l’attenzione che ripone sull’esperienza dei propri clienti. Siamo pronti a supportarli in questo viaggio con la tecnologia di Mapp Cloud e l’affiancamento del nostro team di esperti.

Con la sua piattaforma di marketing digitale Mapp aiuta oltre di 3.000 aziende nel mondo a riscoprire opportunità mancate per essere più rilevanti rispetto ai competitor. Fra i clienti spiccano Expert, Mediaset, Rai, Il Sole 24 Ore, Grandi Navi Veloci, La Martina, Italiaonline, Leroy Merlin e molti altri.

A cura della redazione
stats