Sempre più virtual oriented

Anche Balenciaga si proietta nel metaverso: al via una unit ad hoc

Balenciaga si unisce alla schiera crescente di brand moda che scommettono sul metaverso. Dopo il recente annuncio di Otb, che dà il via alla newco Bvx-Brave Virtual Xperience, il brand nell'orbita di Kering è pronto a varare una business unit focalizzata sulle opportunità offerte dal mondo virtuale.

Come ha rivelato il ceo Cédric Charbit nel corso del meeting annuale Voices di Bof, l'idea è di esplorare le opportunità di marketing e commerciali offerte da questo nuovo universo.

Una dimensione che la griffe ha già esplorato, presentando la collezione della Fall 2021 con un videgame e collaborando con la piattaforma di gaming Fortnite.

Ora Charbit intravede ulteriori chance all'orizzonte che permetteranno ai marchi di moda di ingaggiare i consumatori nel metaverso, una realtà virtuale che secondo alcuni esperti trasformerà radicalmente il modo in cui viviamo e facciamo shopping.

Come ha dichiarato il top executive, i consumatori dovrebbero diventare parte più attiva nell'interazione con i marchi che seguono. «Al momento - ha affermato - il culmine dell'azione è fare clic su un "mi piace", commentare o acquistare qualcosa. Ma possiamo arrivare a un livello successivo».

c.me.
stats