Siglate licenze per kidswear, eyewear e profumi

Simonetti (La Martina): «Integrazione e digitalizzazione al centro del nuovo business model»

Un modello di business focalizzato sulla digitalizzazione e sull'integrazione di tutti i canali di contatto B2B e B2C: La Martina, il brand ispirato al mondo del polo e ai suoi valori, si mette in gioco con una nuova strategia sotto la guida di Lando Simonetti, co-fondatore dell'azienda insieme a sua moglie Gachi Ferrari.

«Il momento storico che abbiamo vissuto ci ha spinti ad accelerare le strategie di allineamento con le nuove dinamiche del business globale. L’azienda aveva già mosso i primi passi verso il cambiamento e i mesi di lockdown non hanno fatto altro che velocizzare un passaggio naturale in cui ho sempre creduto fortemente e che per questo ho voluto guidare in prima persona», spiega Lando Simonetti, che ha ripreso in mano le redini dell'azienda puntando allo sviluppo del marchio.

Il new deal prevede che ogni aspetto del business sia oggetto di un processo di razionalizzazione e integrazione cross-channel, in cui il digital ha il ruolo di ottimizzare tutte le operazioni legate alla rete commerciale e al consumatore finale.

Punto di partenza è il prodotto, che vede una riorganizzazione delle collezioni in capsule, suddivise in base al look e all'ispirazione, dallo sportivo al luxury casual. Una proposta che amplia gli orizzonti grazie alla sigla delle nuove licenze per il kidswear con Gimel, l'eyewear con JetSet Group e i profumi con Venice Olfactory. Accordi che si aggiungono alle partnership già attive con Giano per le calzature e Principe per la pelletteria.

Sul fronte della comunicazione, lo storytelling e i contenuti ufficiali relativi alle collezioni - dalle foto dei capi alle schede di prodotto fino agli scatti delle campagne pubblicitarie - sono creati direttamente dall’azienda e fruibili da tutti i partner e i licenziatari tramite un sistema DAM (digital asset management) di organizzazione degli asset multimediali. Una scelta che mira ad assicurare alla label un'immagine coerente e coordinata per tutte le attività e su tutti i canali di contatto.

Un percorso che culmina con l’inaugurazione del nuovo sito e-commerce lamartina.com, realizzato in collaborazione con FiloBlu, in dirittura di arrivo per il prossimo marzo. Una piattaforma in cui il processo di vendita online tradizionale viene sostituito da una sinergia che coinvolge tutti i partner nelle diverse aree geografiche.

Disponibile per l’acquisto da parte del consumatore finale, lo stock illimitato della piattaforma supporterà infatti le attività dei rivenditori multibrand, integrando la loro disponibilità di prodotto in modo istantaneo e continuativo.

Grazie alla funzione di geolocalizzazione, franchisee e licenziatari potranno finalizzare la vendita dei capi selezionati dall’utente in base all’area geografica da cui si effettua l’ordine. In questo modo i negozi di La Martina potranno vendere sia la merce presente in-store che ogni altro prodotto visualizzato sull’ecommerce, diventando spazi ibridi tra retail fisico e showroom virtuale.

I monobrand e i multimarca potranno inoltre trasmettere i contenuti forniti dal sistema DAM tramite schermi Tv touch screen, tablet o smartphone, che consentiranno all’acquirente di visualizzare in tempo reale tutti i prodotti disponibili nell’ e-commerce e nel magazzino illimitato di lamartina.com.

Anche il marketing, infine, si ancora sempre più al digital, per mettere il cliente al centro di  un’esperienza più personale e personalizzata. Le funzioni di geo-localizzazione e analisi delle abitudini d’acquisto consentono l’identificazione dei profili in target con il brand per potere offrire prodotti, news e contenuti quanto più affini ai gusti e alle preferenze di ogni singolo consumatore.

Fondata nel 1985 a Buenos Aires da Lando Simonetti e Gachi Ferrari, La Martina, che ha sedi principali a Buenos Aires e Chiasso e uffici operativi a Londra e Miami, è oggi insegna di 100 monomarca (tra cui i flagship di Londra, Parigi, Dubai, Johannesburg, Buenos Aires, New Dehli, Riyad e Il Cairo) ed è presente in 600 multibrand.

Nella foto, Lando Simonetti, co-founder e ceo di La Martina Europe

c.me.
stats