Siglati importanti accordi di partnership

Add rilancia sui mercati stranieri: nel mirino Francia, Giappone, Corea e Cina

Prosegue la crescita di Add, dopo il passaggio sotto il controllo di un gruppo di manager e investitori italiani e la nomina dell’a.d. Macodou Fall. Il brand disegnato dal direttore creativo Yossi Cohen, noto per le sue collezioni di pumini, punta ad accrescere la presenza nei più noti canali commerciali a livello globale grazie a una serie di accordi.

Tra le partnership, quella nata in Francia con l’agenzia S&Co, che ha l’obiettivo di posizionare il prodotto nei grandi magazzini di Parigi, città chiave nei progetti di espansione europei del marchio, insieme a Germania e UK. 

Per quanto riguarda lo sviluppo dei canali asiatici, in Giappone è confermata la distribuzione a cura di Gallet Group, che ha già permesso l’ingresso della label in department store rinomati a livello globale come Isetan e Hankyu, insieme a una serie di specialtiy store selezionati. In arrivo anche l’e-commerce, che coprirà il mercato giapponese. 

Grazie all’accordo sempre di e-commerce nato con il gruppo Shinsegae InternationalAdd approda anche in Corea, mentre in Cina sarà presente attraverso un noto portale di vendite online locale, identificato come canale decisivo su questo mercato. 

c.me.
stats