strategie

Calvin Klein: con Raf Simons l'eyewear cambia pelle

In linea con la ristrutturazione globale delle divisioni di abbigliamento e accessori del marchio controllato da Pvh, Raf Simons, direttore creativo di Calvin Klein, ridisegna l'eyewear, prodotto da Marchon, con il rebranding delle linee da sole e da vista.

 

Gli occhiali del marchio saranno infatti ora commercializzati con i brand Calvin Klein 205w39nyc, Calvin Klein e Calvin Klein Jeans.

 

«I nuovi modelli di occhiali all'avanguardia che Raf Simons ha ideato e creato in collaborazione con il team di Marchon faranno crescere ulteriormente la divisione eyewear di Calvin Klein - ha dichiarato Steve Shiffman, amministratore delegato di Calvin Klein -. La sua visione potente sta facendo avanzare il marchio nel mondo, settore per settore».

 

Come informa l'azienda Usa, il new deal è stato concepito per incrementare la visibilità ed espandere la distribuzione nel canale retail, travel retail e presso ottici selezionati. Parallelamente, sono stati previsti nuovi investimenti a livello globale per il miglioramento del merchandising e una maggiore formazione per gli addetti alla vendita e i clienti.

 

Il lancio rappresenta la prima presentazione di occhiali da vista con il nuovo marchio Calvin Klein 205W39NYC (dal nome della sede centrale dell'azienda a New York, all'indirizzo 205 W 39 Street), tutti realizzati in Italia e Giappone: modelli in acetato e titanio di alta qualità, che combinano materiali e finiture delicati, tra cui pelle, metallo spazzolato e dettagli di design, come il nuovo caratteristico ponte "fly-away" e le superfici striate e in tinta unita (nella foto, un'immagine della campagna di Calvin Klein 205w39nyc, scattata dal fotografo Willy Vanderperre).

 

stats