strategie

Didier Parakian diventa Parakian Paris

La maison di prêt-à-porter fondata 25 anni fa da Didier e Marjorie Parakian ed entrata recentemente nell'orbita della famiglia Thomas, che ne ha acquisito una quota di maggioranza, annuncia il cambio del naming: il marchio Didier Parakian diventa Parakian Paris.

 

Una decisione che si inserisce in una più ampia strategia di valorizzazione del brand: «Questa nuova denominazione - spiega una nota - mantiene l'alta awareness di Parakian e insieme ne connota la sua estrazione francese. Parakian Paris rappresenta il primo step di più estese e ambiziose strategie che hanno il loro focus in un'espansione internazionale».

 

Cambia il logo, ma non lo stile: per la primavera-estare 2016 il direttore creativo Sergio Ciucci ha presentato a Parigi (nel bureau de style di Rue Sant-Saint-Honoré) una collezione caratterizzata da stampe, colori, tagli e linee fluide e leggere, che rievocano le calde stagioni estive e i colori del mare.

 

Attualmente il team manageriale è guidato dal presidente della società Yann Thomas, partner storico della griffe, ed è composto dall'amministratore delegato e co-investitore Giovanni Fontana Giusti e da Didier Parakian, ancora azionista con una quota di minoranza e insieme consigliere del nuovo management.

stats