strategie

Fracomina apre a Napoli e punta a 90 milioni di euro entro il 2020

Nuovi progetti retail per Fracomina. Dopo gli opening di Chicago e Rijeka (Croazia), il brand che fa capo all'azienda campana P.F.C.M.N.A. ha inaugurato una boutique nel cuore di Napoli, in via Filangieri 4, e si prepara a una nuova fase di espansione.

 

L'apertura all'ombra del Vesuvio si inserisce in una strategia di ampliamento del canale retail, sia all'Italia che all'estero: «Negli ultimi quattro anni - dice l’amministratore delegato Ferdinando Prisco - Fracomina ha registrato un +50% dei ricavi e anche in futuro prevediamo di mantenere un incremento annuale attorno al 35%».

 

Dopo aver chiuso il 2015 a 24,5 milioni e il 2016 a circa 40 milioni, gli obiettivi per il futuro sono ambiziosi: «Puntiamo a raggiungere, entro il 2020, un fatturato consolidato pari a 90 milioni di euro» dichiara Prisco, convinto che driver dello sviluppo futuro sia l'internazionalizzazione.

 

A oggi i monomarca Fracomina nel mondo si trovano a Bratislava, Tirana, Novosibirsk, Las Velas, Bourgas e, ultimi opening in ordine di tempo, Chicago e Rijeka: «Nel biennio - afferma l'a.d. - prevediamo di toccare una quota export del 60%, rispetto all’attuale 40%».

 

Oltre al womenswear a marchio Fracomina, P.F.C.M.N.A. è titolare dei marchi Fracomina Mini, protagonista in questi giorni a Pitti Bimbo con uno stand alla Polveriera, e Mia F. (nella foto, il nuovo monomarca di Napoli).

 

stats