strategie

Fracomina punta a 90 milioni di ricavi nel 2020. Intanto sbarca negli Usa

Con la primavera-estate 2017 Fracomina debutta negli Stati Uniti. Primo step l'opening di un flagship store, all'interno del Woodfield Mall, e una showroom a Chicago, che apriranno ad aprile. Protagonista una collezione realizzata ad hoc per gli Usa.

 

Fracomina ha studiato dei fit inediti per il mercato a stelle e strisce: senza dimenticare le origini, ha adattato al nuovo target e alle esigenze locali uno stile che punta a essere accessibile e "just right", giusto nel prezzo e nella qualità, nel segno della filosofia Fracomina.

 

«Le nuove aperture a Chicago - spiega Marcello Tortora, direttore marketing dell’azienda - rientrano nel quadro di uno sviluppo produttivo e commerciale attentamente pianificato e supportato dai risultati e dalle proiezioni».

 

«Negli ultimi tre anni - precisa - il brand ha fatto registrare una crescita del 50% e la previsione è di un +35% annuale per il prossimo triennio puntando, nel 2020, a raggiungere il traguardo di un fatturato consolidato di 90 milioni di euro».

stats