strategie

Il Gufo vola sempre più in alto

In passerella oggi, 27 giugno, nella Sala della Ronda, Il Gufo ha in cantiere diversi progetti. Come spiega Alessandra Chiavelli, al timone con il fratello Guido dell’azienda fondata dalla mamma Giovanna Miletti, «è in atto un piano di internazionalizzazione, che prevede un forte sviluppo del retail diretto, basato su opening in partnership nelle aree più strategiche a partire dal Far East, dove avvieremo un corner a Jakarta».


«L’ingresso nel programma Elite di Borsa Italiana - prosegue Alessandra Chiavelli - ci permette di essere più sicuri e più veloci. Rappresenta un arricchimento non solo per la nostra società ma anche per noi manager, in modo da gestire il business con maggiore consapevolezza e una struttura più forte».

 

Nei mesi scorsi Il Gufo ha tagliato il nastro di un monomarca nel Dubai Mall, «un trampolino di lancio per inaugurazioni nei territori vicini: Qatar, Bahrein e Libano sono aree dove siamo già presenti, ma dove cresceremo».


Anche a Milano si profilano novità: a fine luglio apre il nuovo negozio Il Gufo di via San Pietro all’Orto 22, «uno spazio più ampio (120 metri quadri su due livelli) del precedente store di via Verri, che ci permetterà di innalzare ulteriormente il livello del servizio ai clienti». La boutique presenterà un concept inedito, basato su materiali semplici e naturali e, in generale, su un'atmosfera "child friendly", per ribadire il rispetto del mondo dei piccoli e l'identità di un'azienda che ha fatto della trasparenza il proprio emblema (nella foto, la sfilata la primavera-estate 2015 de Il Gufo a Pitti Bimbo).

stats