strategie

La Carrie Bag più internazionale e con ricavi in aumento

Nel 2017 i ricavi delle borse La Carrie Bag sono arrivati  a quota 2,4 milioni di euro, con un incremento del 10% rispetto al 2016. Lo rivela il marketing manager Giancarlo Tafuro, anticipando che i prossimi obiettivi sono il consolidamento dei mercati attuali, lo sviluppo worldwide e un ampliamento dell'offerta.

 

Come rivela Tafuro, nel secondo semestre le vendite sono aumentate del 44% rispetto alla stagione primavera/estate 2017. Nella primavera-estate 2018 La Carrie Bag ha tra l'altro esteso gli orizzonti verso il Middle East (dove è in vista l'avvio di un monobrand insieme a un partner locale) e Russia, che hanno contribuito nell'ordine del 6% al raggiungimento totale dei risultati. In crescita del 38% l'Italia.

 

Nato nel 2015 da un'idea di Paola e Francesco Amatori, il brand viene distribuito, tra gli altri punti vendita, nel department store romano di Rinascente aperto la scorsa settimana.

 

Infine un'anticipazione di prodotto: in occasione del Natale selezionate boutique metteranno in vendita uno speciale marsupio, in pelle vegan trapuntata e arricchita da borchie.

 

stats