strategie

La moda torna in Russia: anche Herno e Giuseppe Zanotti Design aprono a Mosca

È ritorno di fiamma fra Italia e Russia. Dopo Nike e Valentino, tornano a investire in questo Paese anche Herno, che fa il bis Mosca con uno spazio in via Stoleshnikov (nella foto), e Giuseppe Zanotti Design, che nella capitale apre il suo primo store a gestione diretta.

 

Lo spazio di Herno nella capitale russa si aggiunge ai 28 punti vendita diretti del marchio e completa la decina di opening in agenda per il 2016, che hanno portato Herno ad aprire una boutique a Kiev, due corner in Corea a Busan e Hanam, tre corner negli Usa a New York e Boston e due corner a Kazan. Imminente è anche l'apertura di un flagship store a Seoul.

 

Circa 60 metri quadri, il negozio moscovita presenta uno spazio living caratterizzato da una libreria in faggio che sintetizza il mondo di Herno, con pubblicazioni sulla dolce vita italiana, arte e viaggi.

 

Quanto a Giuseppe Zanotti Design, il negozio di Mosca, aperto dopo i buoni riscontri ottenuti dalle tre boutique in franchise, è il primo direttamente gestito dalla casa di moda nella capitale russa. Lo spazio vendita al piano terra è diviso in due locali fronte strada, che accolgono l’intera collezione uomo, donna e bambino: calzature, borse, ready to wear e bijoux.

 

L'opening è contemporaneo all'apertura di un monomarca Giuseppe Zanotti Design a Londra al 46 di Conduit street W1, nelle vicinanze di Bond street: uno spazio che occupa per intero i tre piani di un edificio giorgiano, con oltre 200 metri quadri dedicati alla vendita e un'offerta che spazia dalle calzature alle borse, dal ready to wear ai gioielli, fino a uno speciale reparto riservato alla sezione sposa e alla neonata linea Giuseppe Junior, lanciata lo scorso maggio.

 

Herno e Giuseppe Zanotti Design non sono gli unici marchi che in questo momento stanno tornando a scommettere sul territorio dell'ex Unione Sovietica: è della settimana scorsa l'annuncio da parte di Nike di un megastore di 3mila metri quadri in Kuznetsky most a Mosca e della prima boutique monomarca di Valentino a San Pietroburgo all’interno dello storico department store Babochka.

 

stats