strategie

Per Silvian Heach altri sei opening internazionali

Dopo le aperture di Bratislava, Ankara, Changsha, Kiev, Mosca, Doha e la più recente di Vladivostok in Russia lo scorso febbraio, Silvian Heach rafforza la sua presenza internazionale, con altri sei opening all'estero.

 

A partire da questo mese nell'agenda dell'azienda napoletana figura l'inaugurazione di quattro boutique a marchio Silvian Heach e due con insegna SH all’interno dell’Avenue a Mosca, del Galleria Mall a Minsk (Bielorussia), all’Autumn Winter a Guangzhou (Cina) e al Bam Land a Teheran (Iran), dove aprirà anche una boutique SH.

 

Il piano di espansione si completa con un punto vendita SH ad Abu Dhabi, all’interno del Dalma mall.

 

«Il progetto Silvian Heach - commenta Mena Marano, ceo del Gruppo Arav, cui fa capo il brand - è per noi molto importante, in quanto siamo andati a coprire una fascia di mercato femminile di profilo medio-alto. Abbiamo fatto in modo che la boutique Silvian Heach diventi il luogo in cui ogni donna si sente a proprio agio. Il concept, con gli elementi di arredo preziosi e sofisticati, è caratterizzato da armonia, eleganza e contemporaneità».

 

stats