strategie

Safilo: patto con Supreme Eyewear per lo sviluppo in Asia

Safilosi allea con Supreme Eyewear, uno dei più importanti distributori locali con 40 anni di storia, per la distribuzione in Thailandia e Cambogia. Grazie alla partnership, il player veneto dell'occhialeria arriva a coprire 42 mercati.

 

Nei due nuovi Paesi che si aggiungono al suo network, Safilo sarà presente con il proprio portafoglio di oltre 30 marchi, protagonisti nei cinque segmenti di riferimento: Polaroid e Havaianas nel mass/cool, Carrera, Tommy Hilfiger, Kate Spade e Marc Jacobs nel lifestyle e upper contemporary, Boss e Max Mara nel segmento premium, Dior, Jimmy Choo, Fendi, Givenchy e presto Moschino nel fashion luxury, oltre all’extra lusso di Elie Saab, al concettuale Oxydo e allo

specialista vista Safilo nel segmento Atelier.

 

L’accordo distributivo in Thailandia e Cambogia segna un ulteriore avanzamento nello sviluppo della regione Apac, contribuendo così all’accelerazione della crescita sui mercati emergenti del gruppo, come riportato nel piano strategico al 2020.

 

«Crediamo - ha dichiarato Luisa Delgado, ceo di Safilo Group - che Supreme

abbia una expertise unica per sviluppare i nostri marchi in questi mercati e sia in grado di influenzare i trend, grazie a strategie e capacità di go-to-market molto efficaci, rigorosi standard di distribuzione e politiche commerciali differenziate e mirate ai diversi punti vendita, rispecchiando bene la forza del nostro portafoglio di brand. Condividiamo, inoltre, la stessa visione di lungo periodo e l’impegno comune per una forte crescita del business».

 

«Con Safilo realizziamo il nostro obiettivo di diventare uno dei più grandi distributori di occhiali in Thailandia nei segmenti Diffusion e Luxury - ha dichiarato Butrpoth Pholpipattanapong, managing director di Supreme Eyewear -. Siamo certi che con il portafoglio di marchi prestigiosi e diversificati del gruppo saremo in grado di crescere, beneficiando di un’offerta forte di prodotti di altissima qualità, design e manifattura di eccellenza, e di una distribuzione qualificata, che contribuiranno a un ulteriore sviluppo e al successo di entrambe le nostre aziende».

 

stats