Strategie

Google investe mezzo miliardo di dollari in JD.com

Google ha deciso di investire circa 550 milioni di dollari nella piattaforma di e-commerce cinese JD.com. I due partner intendono esplorare «la nuova generazione di soluzioni di infrastrutture per il retail» in una serie di mercati che include il Sud Est Asiatico, l'Europa e gli Stati Uniti.

Il colosso californiano del web riceverà oltre 27 mila azioni di nuova emissione (circa 1% del capitale) del numero due dell'e-commerce cinese al prezzo di 20,29 dollari per azione.

L'annuncio avviene mentre Google sta sperimentando la piattaforma Shopping, che permette di confrontare i prezzi tra diversi venditori e a breve distanza dall'intesa con Carrefour per la spesa online in Francia attraverso la piattaforma dell'azienda americana che dovrebbe migliorare l'esperienza d'acquisto attraverso servizi come Google Shopping, Google Assistant e Google Home (la partenza è prevista nel 2019).

Il deal apre inoltre un nuovo capitolo nella storia di JD, che festeggia l'anniversario proprio il 18 giugno. «Questo accordo segna un passo importante nel processo di modernizzazione della vendita al dettaglio globale» ha detto Jianwen Liao, a capo della strategia di JD.

«Siamo entusiasti di collaborare con JD.com e di esplorare nuove soluzioni per gli ecosistemi retail nel mondo, per consentire esperienze di acquisto utili, personalizzate esenza difficoltà » ha dichiarato l’amministratore delegato di Google Philipp Schindler.

L'idea di base è quella di unire all'expertise di JD in fatto di logistica e supply chain alle ricerche di Google nelle tecnologie per innovare lo shopping.

e.f.
stats