Sul mercato dall’estate 2021

Isabel Marant debutta nell’eyewear con Safilo

Il marchio francese Isabel Marant debutta negli occhiali, grazie a un accordo di licenza globale affidato all’italiana Safilo. L'intesa durerà 10 anni e riguarda il design, la produzione e la distribuzione di occhiali da sole e da vista. La prima collezione sarà lanciata nella primavera/estate 2021.

«Il posizionamento tra lusso contemporaneo e tradizionale di questo marchio è particolarmente rilevante per i giovani della generazione Z e i Millennials che cercano originalità, notorietà e autenticità», osserva Angelo Trocchia, ceo di Safilo.

«Il know-how e le competenze di Safilo, a cui si aggiunge una distribuzione qualitativa e capillare, sono gli elementi chiave che ci hanno portato a cogliere questa sfida nell’eyewear - spiega Isabel Marant -. Stavamo cercando un partner in grado di tradurre la nostra idea di sartoriale in un accessorio particolarmente emblematico dello stile contemporaneo. Con Safilo condividiamo la stessa energia creativa e l’entusiasmo per la sperimentazione e siamo sicuri che sapremo sorprendere i nostri clienti in Francia e oltre».

Safilo controlla marchi come Carrera, Polaroid, Smith, Safilo, Privé Revaux e ha in licenza brand della moda del calibro di Fendi, Givenchy, Jimmy Choo, Marc Jacobs, Max Mara, Missoni, Moschino e Tommy Hilfiger. Tuttavia alla scadenza non vedrà rinnovato l’accordo con Dior, la griffe più importante in termini di ricavi, che dal 2021 passerà nella scuderia di Thelios.

La notizia di oggi sostiene il titolo Safilo, che registra un +4,89% alla Borsa di Milano, a sua volta in recupero, dopo il crollo di ieri: +3,4% il Ftse All Share dopo le 11. 

Nei giorni scorsi Safilo ha anche ottenuto l’approvazione dei lavoratori dello stabilimento di Longarone all’introduzione della solidarietà per 12 mesi e a incentivi all’esodo volontario, per un piano di ristrutturazione dell’azienda che riguarda 400 esuberi su 860 addetti in loco (nella foto, Rebecca Leigh indossa Isabel Marant, ph. Juergen Teller).

e.f.
stats