Sul piatto 30 milioni di dollari

Lookiero fa rotta sulla Germania grazie a un nuovo round di finanziamenti

Nuova linfa nelle casse di Lookiero. Lo specialista del personal shopping online ha infatti ottenuto un round di finanziamenti di serie C da 30 milioni di dollari guidato da Perwyn, un investitore di private equity e capitale di crescita a conduzione familiare, con investimenti ulteriori da parte dei player esistenti Mcc VenturesAll Iron Ventures e Bonsai Partners. In tal modo il totale dei fondi raccolti da Lookiero supera i 60 milioni di dollari negli ultimi sei anni. 

«Questo round di finanziamenti ci permetterà di continuare la nostra espansione in Europa, con il lancio in Germania previsto per quest'annospiega Oier Urrutia, fondatore e ceo di Lookiero (nella foto), che oggi vede tra i suoi mercati principali Spagna, Francia, Regno Unito e Italia -. Inoltre stiamo lavorando su nuovi progetti che miglioreranno la nostra attuale proposta: vogliamo offrire alle clienti nuovi modi per definire il loro stile e scoprire i capi che amano, in modo personalizzato e unico».

Fondato nel 2015 da Urrutia e con headquarters a Bilbao, Lookiero unisce l'esperienza dei personal shopper con la conoscenza delle proprie clienti, grazie anche ad algoritmi studiati ad hoc.

Utilizzando il profilo di stile di una consumatrice, Lookiero fornisce una selezione di cinque capi di abbigliamento e accessori, elaborata dal personal shopper, per adattarsi alla taglia, allo stile e alle preferenze delle clienti. Queste ultime decidono poi quali articoli tenere o restituire (senza costi aggiuntivi), permettendo alla tecnologia di Lookiero e ai personal shopper di imparare attraverso il feedback in vista delle selezioni future.

Forte di un team di oltre 400 persone, Lookiero, spiega una nota, ha attualmente oltre 3 milioni di utenti registrate e ha aumentato le entrate di oltre il 50% nella prima metà del 2021 a livello europeo. In Italia, nel 2020, ha avuto una progressione a tre cifre rispetto al 2019. Negli ultimi tre anni, inoltre, ha ottenuto un incremento di quasi il 50% nel numero di articoli che le clienti conservano in ogni scatola, migliorando i margini in modo significativo. 

Dalla raccolta fondi del 2019, Lookiero ha ampliato il suo catalogo, con l'introduzione di categorie come premaman, calzature e brand premium. Più di recente ha lanciato le nuove app iOS e Android, insieme a nuove funzionalità come la possibilità di scambiare un articolo con una nuova taglia e Look & Like, un mini gioco innovativo, in cui la cliente fornisce un feedback a vari capi attraverso un “like” o un “dislike”, consentendo ai personal shopper di conoscere ancora meglio le sue preferenze. 

c.me.
stats