testimonial

H&M: intesa al capolinea con Beckham? Intanto flirta con il 26enne The Weeknd

Abel Tesfaye, in arte The Weeknd, sarà il volto della collezione "one off" Spring Icons Selected by The Weeknd di H&M, in arrivo negli store il 2 marzo. Nel frattempo pare che l'intesa del retailer con David Beckham sia al termine. «Nessuna relazione tra le due decisioni» avrebbero precisato i portavoce di H&M. Ma l'idea è che il colosso svedese voglia fare più colpo sui giovanissimi.

 

Come si legge su Bloomberg.com, il sodalizio con il 41enne Beckham dovrebbe finire con l'autunno-inverno in corso, dopo una lunga "storia d'amore" (durata quasi cinque anni) in cui l'ex capitano della nazionale inglese di calcio è stato molto più che un testimonial, avendo contribuito alla creazione di diverse collezioni, inizialmente di matrice underwear ma poi sempre più strutturate.

 

L'ultima in ordine di tempo, Modern Essentials, è una gamma completa di proposte, per un total look al maschile d'impronta casual.

 

Intanto viene confermato l'avvio di una partnership con Abel Tesfaye, alias The Weeknd, per una limited edition. «Nonostante abbia solo 26 anni - si legge in una nota - è uno degli artisti e performer più celebrati a livello mondiale».

 

Nato a Toronto, il cantante ha già pubblicato tre album di successo - in uscita il quarto, Starboy -, vinto due Grammy Awards e ricevuto la nomination per un Academy Award. Non ultimo, è inserito tra i "most-ever streamed" da Spotify.

 

Ottime ragioni per puntare su di lui, finora associato alla label XO e, soprattutto, amato dai famosi Millennial che tutti i marchi stanno corteggiando.

 

stats