Titolo in calo a Piazza Affari

Moncler: Eurazeo esce dal capitale e incassa 445 milioni

Con un’operazione di bookbuilding accelerato il fondo Eurazeo ha venduto la sua quota in Moncler pari al 4,8% del capitale.

Si tratta di circa 12,2 milioni di azioni, cedute a un prezzo di 36,5 euro per azione. Il controvalore totale supera quindi i 445 milioni di euro.

Il private equity francese liquida la posizione dopo avere scommesso sul gruppo dei duvet dal 2011 (quindi prima della quotazione, avvenuta nel dicembre 2013), con l'acquisizione del 45% del capitale e un investimento di 950 milioni di euro. Posizione via via assottigliata nel corso degli anni. Negli otto anni la vendita delle quote ha fruttato complessivamente 1,4 miliardi di euro.

Pochi giorni fa, invece, il fondo americano BlackRock è salito in Moncler: con una quota del 5% del capitale è diventato il secondo maggiore azionista dopo Remo Ruffini.

Poco prima delle 17 le azioni Moncler vengono trattate a 36,37 euro per azione, in calo dell'1,8% rispetto alla chiusura di ieri. In un anno, invece, hanno incrementato il loro valore di circa il 22% (nella foto, lo store che ha aperto in questi giorni a Copenhagen nella nuova location di via Østergade 36-38).


e.f.
stats