Tra online e offline

M-Cube acquisisce il 66% di Stentle, la startup che porta l’e-commerce in store

Gruppo leader in Italia nella realizzazione di soluzioni audiovisive per il marketing instore, M-Cube Digital Engagement amplia i suoi orizzonti con l’acquisizione del 66% del capitale di Stentle, startup che intercetta i trend evolutivi in ambito retail. L’operazione rientra nella strategia di crescita a livello internazionale portata avanti da M-Cube dal momento del suo esordio a Trieste nel 2001.

 

Fondata e guidata da Alexio Cassani, Stentle ha lanciato la piattaforma Just Commerce, che comprende una serie di strumenti come servizi cloud e app mobile per le catene retail. Soluzioni che supportano il personale del negozio nell'iter di vendita, a partire dal riconoscimento del cliente fino al percorso personalizzato che ripropone le logiche del mondo online nello store fisico.

 

L'obiettivo è rendere continuativo il customer journey attraverso tutti i touch point fisici e digitali, oltre che rafforzare la shopping experience.

 

«L’ingresso nel Gruppo M-Cube - è il commento di Alexio Cassani, ceo di Stentle - rappresenta per una startup l’opportunità di accedere a un mercato internazionale, accelerando fin da subito le vendite e rendendoci più solidi sia nei confronti dei clienti che dell’organizzazione interna».

 

«Con questa operazione affrontiamo la crescente domanda del mercato di trasformare la visita del consumatore all’interno del negozio in un’esperienza sempre più unica, con il duplice obiettivo di farlo sentire riconosciuto e coccolato e di moltiplicare le opportunità di acquisto», spiega Manlio Romanelli, ceo del Gruppo M-Cube.

 

In seguito al deal Stentle mantiene la sua autonomia operativa sotto la gestione del socio e amministratore delegato Alexio Cassani. Manlio Romanelli sarà presidente della società e Massimo Ceola direttore commerciale.

 

Con oltre 18mila installazioni audio e video digitali, M-Cube è una realtà leader nel digital engagement in store in grado di offrire un servizio a 360 gradi, che comprende l'ideazione e la progettazione di tutte le tecnologie più innovative per il retail e la creazione e gestione dei contenuti multimediali. A completare l'expertise dell'azienda un content lab che crea e adatta contenuti e applicazioni nell'ambito della  comunicazione.

 

Con sedi a Milano, Trieste, Londra e Parigi, succursali operative a Shanghai e New York e una rete di partner globali, M-Cube ha oltre 100 brand clienti che operano in 85 Paesi nel mondo, nei settori fashion & luxury, retail, finance & insurance, ristorazione, gdo e automotive.

 

Nata nel 2015, Stentle punta a fornire ai propri clienti gli strumenti per affrontare iniziative omnicanale nel mondo del retail, GDO e del turismo. Ha costruito la piattaforma di  Omnichannel Customer Engagement (SaaS) in grado di portare i benefici del mondo online nel contesto fisico sia per gli addeetti alla vendita che per i clienti finali.

c.me.
stats