Trimestrale oltre le aspettative

Nike: +10% i ricavi, +32% gli utili

Nike chiude il secondo trimestre fiscale a 10,32 miliardi di dollari di fatturato, in aumento a due cifre rispetto all’analogo periodo del 2018.

Il colosso dello sportswear è cresciuto del 13% a cambi costanti, sostenuto dal +12% del marchio Nike, che ha raggiunto i 9,8 miliardi di dollari di giro d’affari. Il brand beneficia soprattutto del buon andamento dello sportswear, del running e del marchio Jordan (nella foto il modello Why Not? Zer0.3).

Converse ha messo a segno un +15% a 480 milioni, grazie a incrementi double digit in Asia ed europa.

Il gruppo di Beaverton ha archiviato la trimestrale con un +32% degli utili, a 1,1 miliardi di dollari. L’utile per azione diluted si è attestato a 70 centesimi di dollaro (+35%), dai 52 centesimi attesi dagli analisti, che avevano stimato ricavi pari a 10,09 miliardi.

e.f.
stats