Un deal da 300 milioni di sterline

Dr Martens: sempre più vicino il passaggio a Carlyle

Carlyle sarebbe sempre più prossimo all’acquisto del brand di footwear britannico Dr Martens, oggi in capo a Permira. Sembra infatti che il fondo di investimenti sia rimasto l’unico in trattative, dopo la rinuncia del rivale Kkr. Non si conosce ancora il prezzo della transazione, ma si parla di oltre 300 milioni di sterline. Nessuno degli interessati ha per ora confermato l’indiscrezione.

Sempre per circa 300 milioni di sterline nel 2014 la famiglia Griggs, fondatrice della label, l’ha ceduta a Permira, che lo scorso anno si è affidata a Goldman Sachs Robert W. Baird & Co per valutarne la vendita o la quotazione sul mercato statunitense. 

Sotto l'egida di Permira Dr Martens ha avuto una significativa progressione. Nel fiscal year chiuso il 31 marzo 2019 il fatturato è cresciuto del 30%, raggiungendo quota 454,4 milioni di sterline, mentre l’ebit è schizzato a 80 milioni di sterline (+70%). Nel periodo sono stati inaugurati 20 nuovi negozi.  

Di recente Carlyle ha venduto a Permira la label Golden Goose per una cifra che sfiora gli 1,3 miliardi di euro, pari a 14 volte l'ebitda. Battuto sul filo di lana l'altro private equity Advent

c.me.
stats