Un finanziamento da 3 milioni di euro

UniCredit e Sace sostengono gli obiettivi Esg di Sublitex (Miroglio)

Nuove prospettive nel segno della sostenibilità per Sublitex, realtà del Gruppo Miroglio specializzata nella produzione di carte e film tecnici per stampa transfer su molteplici supporti, dai tessuti ai metalli.

UniCredit ha perfezionato infatti un’operazione di finanziamento da 3 milioni di euro nei confronti dell'azienda, assitita da Sace tramite Garanzia Italia, lo strumento previsto dal Decreto Liquidità destinato al sostegno delle imprese italiane.

Il finanziamento fa parte del programma Finanziamento Futuro Sostenibile con cui UniCredit  punta a sostenere le aziende nel loro cammino verso obiettivi Esg.

Attiva da oltre 40 anni, l'azienda del Gruppo Miroglio vanta una rete di vendita in 50 Paesi ed è focalizzata sul potenziamento della presenza sul mercato con un piano di espansione nel segno della sostenibilità.

In particolare, i fondi messi a disposizione di Sublitex intendono consentire all’azienda di alzare l’asticella dell’efficientamento energetico e di varare una campagna di sensibilizzazione rivolta a dipendenti, fornitori e partner per l’adozione di comportamenti virtuosi in termini di risparmio energetico.

Supportano anche la recente creazione di un nuovo reparto di finissaggio tessuti water free presso lo stabilimento di Alba, in provincia di Cuneo, con l’obiettivo di implementare ulteriormente l’impatto sostenibile dei processi produttivi.

Sublitex serve la maggior parte dei segmenti della decorazione attraverso stampa transfer nei settori fashion, tessile, sportswear, accessoristica, edilizia e arredamento. Decora oltre 60 milioni di metri quadri di supporti e superfici in tutto il mondo con un processo sostenibile water free, a basso consumo energetico e con scarti di produzione ridotti.

«Il nostro impegno a sostegno dell’ambiente - spiega Paola Garibotti, responsabile regionale Nord Ovest di UniCredit - si è ben concretizzato nel programma Finanziamento Futuro Sostenibile, attraverso il quale concediamo a un’impresa di stipulare un finanziamento previo raggiungimento entro 3 anni di 2 obiettivi in ambito Esg».

«Nell’area Nord Ovest - prosegue - le operazioni realizzate con questo programma stanno diventando sempre più frequenti, con una crescente richiesta da parte della clientela. È l’occasione per noi di dare il nostro contributo, rendendo concreta l’attenzione verso tematiche di sostenibilità che per noi sono molto importanti».

«Questa operazione con UniCredit – spiega Giuseppe Lano, amministratore delegato di Sublitex - conferma il nostro impegno a generare valore aggiunto, che vogliamo creare anche a favore della comunità in cui operiamo. La mission sostenibilità di Sublitex non si limita all’acquisto di materie prime a basso impatto e senza sostanze pericolose, ma punta alla riduzione degli sprechi di lavorazione in un’ottica di piena economia circolare».

c.me.
stats