Un investimento da 89 mln di euro

Il 25% di Limonta a Tamburi Investment Partners

La Tamburi Investment Partners si prepara a diventare socia del gruppo tessile Limonta. L‘investment bank fondata da Giovanni Tamburi ha, infatti, sottoscritto un accordo vincolante con la famiglia Limonta per il 25% del capitale dell’azienda, in parte mediante aumento di capitale e in parte mediante acquisto azioni.

Limonta ha sede a Costa Masnaga (LC) ed è attivo a livello europeo nel tessile di alta gamma che spazia dall'abbigliamento e accessori agli interiors e carte da parati fino alla biancheria per la casa. Circa 850 dipendenti all'attivo, stima di archiviare il 2021 a oltre 160 milioni di euro di ricavi.

L'investimento complessivo della società quotata sul segmento Star di Borsa Italiana sarà di circa 89 milioni di euro.

Grazie a questa operazione, la proprietà ed il management «verranno affiancati nel percorso di crescita del gruppo, anche per linee esterne, affinché Limonta possa assumere il ruolo di aggregatore nel settore del tessile ad alto valore aggiunto in Italia, nell'ottica di fare sistema in un comparto ancora molto frammentato».

Il closing dell’operazione è previsto per la fine di quest’anno.

La famiglia Limonta e Tip hanno anche concordato di prevedere la quotazione in Borsa in un orizzonte di medio termine.

e.f.
stats