UNA NUOVA BUSINESS UNIT

Miroglio Textile lancia la divisione Capo Finito e la affida a Stefano Mulasso

Miroglio Textile, società del Gruppo Miroglio, lancia una nuova business unit, Capo Finito, una divisione portata avanti nell'ottica di un miglioramento dell'offerta di prodotto e servizi alla propria clientela.

Operativa da inizio anno, Capo Finito, come informa il gruppo di Alba, «costituisce un investimento importante per lo sviluppo di una delle aree a maggior potenziale di crescita per Miroglio Textile»: l’azienda affiancherà alla produzione di tessuti stampati anche la possibilità di realizzare, per la propria clientela, il capo finito nella sua globalità.

Una nuova iniziativa che verrà sviluppata pensando a una confezione di capi d’abbigliamento con utilizzo di tessuti prevalentemente di Miroglio Textile.

«Un passo significativo - si legge in una nota - nell’ottica dell’innovazione e dell’offerta di prodotto, che la pone a livelli di leadership in Europa nel settore tessile».

La nuova area di business è stata affidata a Stefano Mulasso, che svolgerà questo nuovo incarico a diretto riporto dell’amministratore delegato di Miroglio Textile, Armando Ballarini.

Albese, Mulasso lavora nel settore del tessile e del fashion da oltre 15 anni. Entrato nel Gruppo Miroglio subito dopo gli studi, ha maturato significative esperienze professionali attraverso un percorso di crescita interna.

Nelle aziende del gruppo ha perfezionato le proprie competenze dapprima nelle aree tecnico-modellistiche, poi logistiche e infine in quelle produttive, assumendo ruoli di sempre maggior responsabilità come responsabile di stabilimento in Nord Africa, responsabile di produzione e infine quello di Supply Chain Director.

 

a.t.
stats