underwear

Intima Moda cresce con Verdissima e SièLei

Intima Moda, gruppo modenese cui fanno capo i marchi di underwear, nightwear e beachwear donna Verdissima e SièLei, ha chiuso il primo trimestre 2017 con un +5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, dopo un 2016 archiviato con un turnover di oltre 20 milioni (+5%).

 

Questo anche grazie a un incremento a doppia cifra all'estero, con la Russia in ripresa. Destinato al wholesale, il brand SièLei ha ottenuto nella campagna vendite delle collezioni invernali autunno-inverno 2017/2018 un +47% negli ordini in confronto con l'analoga stagione di un anno prima.

 

Per quanto riguarda Verdissima, sempre restando in ambito multimarca la linea mare 2017, consegnata tra fine febbraio e marzo, ha messo a segno un aumento del 30% dei capi venduti, mentre il sell in di intimo e nightwear ha segnato un +11% in valore.

 

Negli store di proprietà (quattro in totale) l'andamento è stato altrettanto positivo, grazie anche alla presenza di prodotti lifestyle come abbigliamento, accessori moda e complementi di design.

 

Attivo da un anno, l'e-commerce su verdissima.it «ha permesso di rafforzare la brand awareness del marchio», come informa una nota.

 

Da cinque anni Intima Moda è al centro di un progetto di rilancio e riorganizzazione, all'insegna dell'integrazione tra l'impostazione familiare e la managerializzazione, sotto la direzione di Marco Zonchello (nella foto).

 

stats