Un'indiscrezione in attesa di conferme

Farfetch si aggiudica il 60% di Palm Angels

Si apre un nuovo capitolo per quanto riguarda la liaison tra Farfetch e Palm Angels. Come riferisce Mff, il polo in capo a José Neves avrebbe acquisito il 60% della label, di cui seguiva già la produzione tramite la controllata Ngg-New Guards Group, rilevata nel 2019. Un'indiscrezione in attesa di conferme.

La piattaforma della moda luxury da 1,7 miliardi di dollari avrebbe rilevato un 30% delle quote dal fondatore della griffe, Francesco Ragazzi, e una percentuale analoga da Davide de Giglio, azionisti fifty-fifty del marchio, che la porterebbe a detenere il 60%, con il restante 40% suddiviso tra gli altri due.

Il 2021 è un anno particolamente dinamico per la label, impegnata ad ampliare gli orizzonti in ottica lifestyle. Nel corso dei mesi Palm Angels ha varato infatti una business unit per l'eyewear, ha collaborato con Vilebrequin per lo swimwear, ha siglato una colab con Missoni, ha lanciato il kidswear e ha stretto un accordo commerciale per le fragranze.

A cura della redazione
stats