VISITA AL NUOVO INNOVATION SPACE DI YNAP

Beppe Sala ospite di Federico Marchetti: «Anche Milano guarda avanti»

Ampi open space e zone relax all'aperto che accolgono centinaia di giovani talenti e favoriscono l'interazione tra team, facendo fiorire il pensiero out of the box: gli uffici milanesi di Yoox, presenti nella zona dei Navigli dal 2011, hanno aperto le porte ieri al primo cittadino di Milano, Beppe Sala, ospite di Federico Marchetti in occasione dell'inaugurazione del nuovo Innovation Space del gruppo.

Lo spazio, che porta la superficie totale della struttura a circa 10mila metri quadri, vuole essere la quintessenza dell'innovazione, con soluzioni high-tech e "client centric" che combinano intelligenza artificiale, riconoscimento visivo e vocale, realtà aumentata e tecnologie di personalizzazione, volte a sperimentare nuove esperienze d'acquisto.

Un investimento su Milano che rappresenta solo uno step della crescita di Ynap in Italia, dove la società di Marchetti è nata 19 anni fa: dopo la recente espansione dell'hub tecnologico di Bologna - che ha raggiunto una superficie totale di 220mila metri quadri, dotati di robotica pionieristica, studi di fotografia e produzione digitale -, in vista c'è un altro progetto.

Entro la fine del 2019 aprirà infatti a Landriano, alle porte di Milano, un nuovo e ultramoderno magazzino globale per i marchi Net-a-Porter e Mr Porter, pronto a diventare il più grande centro logistico del gruppo, dal quale partiranno gli ordini per i clienti di oltre 180 Paesi.

«A Milano nascono le nostre idee», ha sottolineato Marchetti rivolgendosi al sindaco, che dal canto suo ha snocciolato i progetti urbani in vista delle Olimpiadi del 2026.

«Da qui al 2030 - ha detto Sala - sono previsti importanti investimenti in sostenibilità e infrastrutture, come la nuova metropolitana che a partire dal 2022 collegherà l'aeroporto di Linate con il centro in soli 14 minuti, oltre ai circa 12-13 miliardi attesi per progetti immobiliari».

a.t.
stats