A Milano il mondo dell’imprenditoria e della moda per il lancio di Huawei P9

 

Con unevento ieri (28 aprile) al Salone dei tessuti di Milano, il gruppo Huawei ha presentato Huawei P9e P9 Plus, famiglia di smartphone dalla tecnologia d’avanguardia, con cui scattare foto di qualità pari a una fotocamera professionale.

 

La serata, condotta da Costantino della Gherardesca, ha visto la partecipazione di oltre 500 ospiti, rappresentanti del mondo economico, dello sport e dello spettacolo, tra cui Filippa Lagerback, Laura Barriales, Baby K, Adriano Galliani, Cristian Brocchi, Gianluigi Donnarumma, Manuel Locatelli, Carlotta Ferlito, Diego Passoni, Mariana Rodriguez, Luca Dotto e The Jackal.

 

I nuovi smartphone, dal design minimalista e raffinato, sono i primi nati dalla collaborazione tra Huawei e il player della fotografia professionale Leica e si caratterizzano per la doppia fotocamera, che eleva gli standard tecnologici della fotografia.

 

Fotografi di fama internazionale, come Mario Testino (che ha curato la campagna visual del prodotto), Mary McCartney, David Guttenfelder, Reuben Krabbe e Zhu Yinghao, hanno contribuito al lancio del device creando una serie di scatti che mostrano le performance del P9, mentre Henry Cavill e Scarlett Johansson sono stati chiamati per la campagna pubblicitaria, uno spot TV che gioca con bianchi e neri e colore, girato tra Shanghai e Hollywood.

 

«Huawei crede che la tecnologia possa essere un fattore abilitante per la cultura, un modo per consentire alle persone di esprimere creatività nei vari ambiti: nell’arte, nella moda, nel design e nella fotografia - ha dichiarato Daniele De Grandis, executive director consumer business group Huawei Italia -. E la famiglia Huawei P9 è il risultato concreto di questo approccio. I nuovi smartphone si rivolgono a tutti coloro che desiderano diventare creatori di contenuti, che vogliono esprimere al meglio la propria personalità, guardando il mondo da nuove prospettive».

 

stats