Alberto Zambelli vince il premio Ramponi

 

 

Alberto Zambelli è stato scelto da una giuria di esperti moda e si è aggiudicato il premio Ramponi: la sua linea sarà esposta in uno spazio speciale, in via Tortona 35, durante l’edizione donna di White, salone previsto a Milano dal 27 al 29 febbraio.

 

Il premio è stato voluto dall’imprenditore Alfredo Ramponi – proprietario dell’omonima azienda specializzata in produzioni di accessori in plastica -  al fine di mettere in evidenza realtà di spicco nell’innovazione e nella creativita e il progetto ha trovato in White  - che da anni seleziona talenti della moda di ricerca -  un valido partner.

 

Zambelli vive e lavora fra il lago di Garda, Milano, Tokyo e Shanghai, dove è a capo di un brand di prêt-à-porter.


 

Dopo aver frequentato l’istituto Fortuny e l’istituto Marangoni di Milano, ha lavorato nell’ufficio stile del gruppo Ittierre per le linee maglieria D&G, Versace ed Exté oltre che per importanti gruppi asiatici.

 

Nel 2013 ha fondato il brand omonimo, riconoscibile per lo stile minimal, fatto di linee pulite ed architettoniche, materie nobili e dettagli preziosi.

 

La collezione dello stilista sarà in passerella durante la Milano Fashion Week il prossimo 28 febbraio, all’Arengario di piazza Duomo.

 

stats