Festa in blu per l’opening di Tiffany a Venezia

 

Il teatro La Fenice di Venezia si è colorato di blu con il party di Tiffany& Co per l’opening della nuova boutique: a pochi passi da piazza San Marco, è il primo negozio del brand di gioielleria newyorchese nella città lagunare e il nono in Italia.

 

Alla cena di gala, insieme a Florence Rollet, group vice president Europa, Middle East e Africa, a Raffaella Banchero, amministratore delegato di Tiffany & Co. Italia e Spagna, e a John Loring, design director emeritus, sono intervenuti tra gli altri Bianca, Viola e Vera Arrivabene, Luisa Beccaria, Lucilla e Lucrezia Bonaccorsi, Costanza della Gherardesca, Sofia Cacciapaglia e Scilla Ruffo di Calabria.


 

Per l’occasione e in onore dell’opera Madama Butterfly in programma a La Fenice, è esposta nel foyer del teatro, fino a sabato 26 marzo, la collezione di spille a forma di farfalle e libellule, ispirate ai disegni degli archivi Tiffany.

 

La boutique veneziana, in calle Vallaresso, copre una superficie di 238 metri quadri: la facciata è rifinita in stile Art Déco, con gli stessi motivi dello store di Fifth Avenue a New York, mentre all’interno troviamo, su pareti di velluto color crema, espositori in acciaio, pannelli con glicine in oro bianco e magnolie in fiore su candelabri creati dall’artista newyorkese Michele Oka Doner.

 

stats