Fragiacomo: eventi e vetrine dedicate a un archivio diffuso

 

Un archivio di calzature ma anche di documenti e memorabilia varie attinenti il marchio: Fragiacomo chiede il contributo di clienti ed estimatori con il progetto “Live Action”, che domani 21 settembre toccherà la capitale meneghina con un evento nella boutique milanese, in via Turati.

 

Dopo il debutto nella capitale nei giorni di Altaroma, nella boutique di via delle Carrozze - che ha visto la partecipazione di numerosi collezionisti e appassionati -  si continua il recupero di pezzi: calzature, ma anche fotografie, ordini e filmati amatoriali, da cedere o prestare per attività di ricerca, mostre, eventi e pubblicazioni.

 

A raccogliere il materiale, un team di esperti, giovani ricercatori dell’università di Roma “La Sapienza”, mentre i prestatori saranno coinvolti in una serie di attività di valorizzazione - interviste, fotografie e filmati – e riceveranno un cadeau per il contributo dato.

 

L’iniziativa, curata da Fabiana Giacomotti, proseguirà presso la boutique Banner di via sant’Andrea - dal 26 al 30 settembre - con una vetrina dedicata al marchio, che proprio quest’anno festeggia i 60 anni dalla fondazione .

 

«Il primo step di questo progetto ci ha consentito il recupero di alcuni importanti pezzi originali degli Anni Settanta e Ottanta - dicono Federico e Massimo Pozzi Chiesa, proprietari del marchio -. Contiamo molto sul supporto dei collezionisti di Milano, con cui Fragiacomo vanta una relazione speciale, talvolta estesa su più generazioni, per arricchire l’archivio di nuovi pezzi, permettendoci di raccogliere un patrimonio di sapienza e di know how,che è alla base di ogni impresa di rilancio. Anche la nostra acquisizione di Fragiacomo è stata motivata innanzitutto dall’affezione: siamo clienti da tre generazioni».

 

Sul sito www.fragiacomoshoes.com verrà inoltre attivata una “social call for action”, che invita coloro che possiedono calzature Fragiacomo a fotografarle o a fotografarsi mentre le indossano, e a caricare le immagini sugli account Facebook e Instagram dedicati.

 

stats