Giuseppe e Giovanni Basagni (Miniconf) cittadini onorari di Ortigiano Raggiolo

 

Giuseppe e Giovanni Basagni, soci fondatori insieme a Loretta Mazzetti della Miniconf di Ortignano Raggiolo nell'aretino, sono stati insigniti oggi, 13 maggio, della cittadinanza onoraria del comune toscano. A consegnare il riconoscimento il sindaco Ivano Versari.

 

La cittadinanza onoraria è stata conferita grazie all'impegno di Giuseppe e Giovanni Basagni, imprenditori del childrenswear, nel tenere alta la bandiera di Ortigiano Raggiolo non solo creando posti di lavoro, ma anche contribuendo a realizzare progetti in ambito sociale e scolastico, in modo da generare un circolo virtuoso a favore della collettività.

 

Nota, per esempio, l'opera di sostegno a favore di Prospettiva Casentino,  associazione nata nel 2013 con l’intento di partecipare attivamente alla valorizzazione del territorio, in virtù della condivisione di un comune senso di identità casentinese, dell’amore verso la propria terra e del desiderio di contribuire al suo sviluppo sostenibile.

 

«Gli obiettivi di Prospettiva Casentino - si legge in una nota - sono quelli di favorire il benessere e progettare il futuro lavorando con e per i giovani», in modo da stimolare il confronto e la cultura (nella foto, da sinistra, Giovanni Basagni, Ivano Versari e Giuseppe Basagni).

 

stats